Lavora con noi

CAPOSUD è uno spazio di incontro tra giornalisti che, accomunati dalla libertà di opinione, si sono impegnati per creare una testata indipendente e mirata a promuovere lo Sviluppo Umano, attraverso la cooperazione giornalistica tra Nord e “Sud” del Mondo.

La nostra scelta è quella di mostrare ai nostri lettori le realtà celate dietro i cosiddetti “Paesi in via di sviluppo”, ospitando i contributi dei soli giornalisti locali per far emergere i tanti volti inespressi, vivi o lividi dei Sud del mondo.
Per parlare con loro e di loro. E non al posto loro.

Vogliamo riprendere un dialogo che il popolo italiano ha da tempo interrotto, imprigionato nella spirale perversa della paura e della malattia della percezione dell’altro. In questo viaggio ideale ci piacerebbe seguire le orme del grande reporter Ryszard Kapuscinski quando affermava: “Ogni volta che l’uomo si è incontrato con l’altro, ha sempre avuto davanti a sé tre possibilità di scelta: fargli guerra, isolarsi dietro a un muro o stabilire un dialogo”.

Noi vogliamo percorrere quest’ultima strada. E ti chiediamo di aiutarci per poterla affrontare con coraggio e umiltà, perché scopo del dialogo é la reciproca comprensione e scopo della comprensione é il reciproco avvicinamento, entrambi raggiungibili solo attraverso la conoscenza.

Se sei un giornalista puoi collaborare condividendo la tua esperienza e i tuoi contatti con la redazione di CAPOSUD, per aiutarci a dar voce a quei bravi e competenti reporter locali che non trovano spazio nei media “tradizionali”.

Se sei un cooperante puoi metterci in contatto con gli esponenti attivi della società civile del paese in cui vivi e lavori, farci conoscere professionisti locali tuoi colleghi e farci scoprire realtà e dimensioni che ancora non conosciamo.

Se semplicemente la pensi come noi puoi parlare di CAPOSUD, far conoscere la sua pagina Facebook, Twitter, MySpace e questo blog. Il primo passo per cambiare le cose è far circolare un’informazione sana e indipendente.

Ogni contributo da parte di giornalisti privenienti dai “Sud” del mondo, residenti in Italia o no, è benvenuto.

Se vuoi aiutare CAPOSUD dal lato economico puoi fare un versamento
sul CCPostale n.99786246, intestato a Associazione Culturale “Caposud” – viale dei garofani 51/h, 70038 Terlizzi (BA) – IBAN IT27S0760104000000099786246

Il lavoro degli italiani in CAPOSUD è completamente volontario, e purtroppo al momento anche quello dei corrispondenti locali. Il nostro sogno è poter retribuire queste persone per il lavoro che svolgono esattamente come avviene per i loro colleghi occidentali. Se decidi di aiutarci in questo modo, ti invieremo un dettaglio di come il tuo contributo è stato speso.

LEGGI LE SEI REGOLE DI CAPOSUD BLOG